11.03.2021

BONUS LUCE E GAS GOVERNATIVI: DA QUEST’ANNO EROGAZIONE AUTOMATICA PER GLI AVENTI DIRITTO

Dal 1° gennaio 2021 il meccanismo di erogazione dei bonus sociali sulle bollette di luce e gas, introdotti dal Governo in collaborazione con l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) e i Comuni, è diventato automatico.

Per usufruire di tale agevolazione economica, riservata alle famiglie in condizione di disagio economico e ai nuclei numerosi, non sarà infatti più necessario fare la domanda al Comune di residenza o al Caf come si doveva fare in passato.

D’ora in poi basterà presentare ogni anno la Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) per ottenere la certificazione dell’ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nei parametri previsti dall’ARERA, attraverso l’incrocio dei dati e all’esito positivo delle verifiche di ammissibilità, verranno automaticamente individuate le forniture dirette (individuali) da agevolare e erogati i bonus a chi ne avrà diritto.

Le agevolazioni per il 2021 saranno riconosciute a partire da luglio, incluse le eventuali quote maturate nei mesi precedenti.

Rimangono invece invariate le modalità di riconoscimento del bonus elettrico per disagio fisico basato sulla presentazione ai Comuni di residenza (o a soggetti da questi delegati), da parte dei cittadini interessati, di apposita domanda di ammissione corredata da certificazione ASL riportante le informazioni necessarie per le verifiche di accesso all’agevolazione e per la successiva quantificazione ed erogazione.

Per dettagli e approfondimenti leggi il comunicato dell’ARERA

Torna alle altre news